Liocorno – Note d’autore

Liocorno - Note d'autore

Ricordo benissimo che una sera, da bambino, girando per i boschi vicino a casa mia, vidi un animale strano. Sembrava un cavallo, ma era molto piccolo, e bianco, e mi sembrava anche che avesse un corno sulla fronte …ricordo benissimo che tornai a casa e che lo raccontai ai miei e che loro si misero a ridere, e mi dissero che tutti i bambini vedono quell’animale perché non esiste, e i bambini sognano e vedono tutto, anche, e soprattutto, quello che non esiste.
Poi sono cresciuto, ma quell’idea mi è rimasta, e ho pensato che, in un bosco fitto come quello della distribuzione della musica in Italia, ci fosse bisogno di qualcuno che avesse delle visioni.
Conosco tanti musicisti bravi e interessanti che quasi nessuno vede e ho deciso, insieme ad altri amici come me, di fondare questa associa...

Continua...

Live in Suzzara

Live in Suzzara

 

E’ un Cd-Live registrato alla Festa de l’Unità di Suzzara (Mn) il giorno di ferragosto 2002.

Il CD contiene:

  • Il Pescatore (finale)
  • Un Giudice
  • Canzone del Maggio
  • Il Testamento di Tito
  • Desamistade
  • Andrea
  • Canzone per Ion
  • Volta la carta
  • Creuza de Ma
  • Invincibili
  • Don Raffaé
  • La Corte dei Miracoli
  • Il Cielo d’Irlanda
Continua...

Quando la Guerra Finirà

Quando la guerra finira

QUANDO LA GUERRA FINIRA’ è un CD realizzato nel 1994 con la formazione “The Kanzonaccio Band”, una band dalle sonorità rock-blues connotata dal forte impegno politico dei testi.

Il brano che dà il titolo al Cd è stato composto al ritorno da un concerto di solidarietà che Kanzonaccio Band ha tenuto al campo profughi di Pola (Istria) durante la guerra in Jugoslavia.

Il Cd contiene anche una cover de “Il Disertore” di Boris Vian.

THE KANZONACCIO BAND:

  • Renato Franchi – voce e chitarra
  • Gianni Colombo – piano, tastiere e cori
  • Giorgio Restelli – basso
  • Angelo Corvino – batteria
  • Antonio Guzzetti – tastiere
  • Gianni Binaghi – sax soprano, tenore
  • Max Piro – chitarre

La realizzazione del Cd ha visto la partecipazione di musicisti e vocalist delle band : Senso Unico, Doppio Malto, Eisenzeit e The ...

Continua...

… Mille anni al mondo e mille ancora…

Mille anni al modo e mille ancora

Tributo a Fabrizio De André

Un sabato di fine agosto, tante persone, un poeta, un bel posto dove trovarsi, tanta voglia di suonare e di ascoltare.

C’erano tutti gli ingredienti per la riuscita di una buona giornata. Invece è stato un evento indimenticabile che resterà nella memoria di tutti quelli che c’erano. Una passaggio di musica, di poesia e di emozioni cui hanno contribuito tutti: i musicisti , il pubblico, gli organizzatori, il bel tempo,la luna, ma, soprattutto la poesia e le canzoni di Fabrizio De André.

Questo CD, rigorosamente live, è la documentazione di una parte del tributo a Fabrizio De André che si è tenuto sabato 28 agosto 2004 presso la Corte del Ciliegio a Castellanza (Va).

Track list:

  • Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones – La canzone del maggio
  • Paolo...
Continua...

Dal Profondo

dalprofondo300

E’ uscito il doppio CD

“Dal Profondo”,

contenente 171 canzoni, dedicato a Paolo Mozzicafreddo l’indimenticable batterista dei Gang

Renato Franchi & L’Orchestrina del Suonatore Jones presente con il brano “Come”

Sono 2 cd in formato mp3. Sono 171 canzoni.

Centosettantuno artisti italiani che hanno regalato un loro brano perchè dal ricavato dalla vendita di questo cd si possa realizzare un pozzo in Kenia, nel distretto di Makueni. E che questo pozzo porti il nome di Paolo “Zico” Mozzicafreddo…Una cosa del genere non è mai accaduta in questo paese è segna un grandissimo livello di civiltà, di solidarietà e di partecipazione da parte del cosiddetto rock italiano.

DAL PROFONDO (IL DONO) Questo è il disco di un regalo. Anzi, più di uno...

Continua...

La Band

..si è sempre un pò di tutto quello che abbiamo incontrato…Renato Franchi

Il nome del gruppo, preso dal titolo di un toccante brano di Fabrizio De André, testimonia la passione e la devozione dei musicisti dell’Orchestrina del Suonatore Jones per il maggiore poeta della canzone d’autore italiana.

Parafrasando questa canzone “i nostri”, per l’amore di tutto quello che Fabrizio ha scritto e cantato, sono anche loro piacevolmente costretti a “suonare per tutta la vita, e gli piace lasciarsi ascoltare”.

L’innamoramento poetico e musicale è quello che l’Orchestrina del Suonatore Jones trasferisce al pubblico durante i concerti live .

 

Claudio RavasiEPSON MFP image

Continua...